mercoledì 14 ottobre 2009

il frullato a colazione

 Stamattina era la mia mattina "libera" se così si può dire ...  ma si può parlare di giornate "libere" quando si hanno tre bambini ? Mi sveglio sempre presto comunque e senza l'aiuto della sveglia, senza bere bevande stimolanti, senza fatica ... Preparo come al solito un frullatone per tutta la famiglia: in meno di cinque minuti è pronto poichè tengo sempre una scorta di banane o pere, foglie di spinaci, datteri o fichi secchi e questi ingredienti sono già sufficienti per un buono smoothie. Un bicchiere è un'ottima colazione, non appesantisce e ti da la carica per iniziare la giornata nel migliore dei modi. Quando riesco raccolgo anche l'erba di germogli di grano che ho piantato nei vasi e che, crescendo senza difficoltà pur se tagliata spesso, trovo sempre bell' altina e in quantità sufficiente per passarla nel mio "juicer", la macchina per fare i succhi in casa. Mi faccio un succo dolce e delicato con quest'erba miracolosa, i bambini se lo litigano letteralmente perchè è un nettare fantastico e tanto benefico. Quando si impara a prepararlo non ci si dimentica più di quanto è gustoso e si torna a farlo di nuovo molto spesso. Si può usare un filtro per scolarlo dopo che si è frullata l'erba, è semplicissimo!
Questa colazione è davvero rivoluzionaria nel suo piccolo. Comporta l'abbandono di vecchie abitudini talmente radicate quanto poco igieniche, non prevede infatti latticini, biscottini  o panini imburrati con la marmellata, ma semplicemente frutta arricchita con i  sali minerali contenuti negli spinaci. Ed è buona, gustosa e i bambini la mangiano soddisfatti e non chiedono più altro, sono sazi e ben nutriti. Evviva dunque gli smoothie, lo ribadisco ancora.

1 commento:

  1. Anch'io faccio spesso dei frullati per me e per i miei 4 bimbi. Loro li adorano :-)L'ultimo che ho preparato è banana,mela e carota:-) Invece non vado molto d'accordo con la centrifuga!!
    Ciao
    :-)
    Marta

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget