giovedì 17 settembre 2009

il ghiacciolo più sano del mondo

L'estate è finita, non c'è più caldo, qui in Emilia è ormai arrivato l'autunno. Stranamente i miei bambini mi hanno comunque chiesto di fare i ghiaccioli. Sentono il bisogno di qualcosa di dolce e da leccare e io mi sono trovata la ricetta per preparare un buono e sano ghiacciolo crudista.

Occorrono:
- una tazza di mirtilli
- una tazza di fragole
- la polpa di una noce di cocco (la ricetta indica di utilizzare possibilmente un cocco giovane e freschissimo però io non saprei dirvi dove comperarlo, di solito viene venduto con la noce durissima che si rompe solo a martellate...)
- due cucchiai del latte della noce di cocco
- due cucchiai di miele crudo, cioè miele non trattato termicamente
- a questi ingredienti si può aggiungere una manciata di spinaci

Frullate bene, badate di macinare il cocco fino a farlo diventare una polverina finissima. Mettete poi il composto in piccole tazzine di carta-plastica in cui inserite un bastoncino per ghiaccioli. Se la vostra cremina non è abbastanza densa dovrete aspettare mezz'ora prima di inserire il bastoncino. Mettete poi in freezer tutta la notte. Al momento di servire dovrete staccare la carta-plastica dei bicchierini reggendo il ghiacciolo con il bastoncino.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget