sabato 18 luglio 2009

C'è tanto ferro nei cibi crudi

Lo sapevate che i cibi crudi contengono una quantità di ferro superiore a quella contenuta nella carne rossa?Per esempio un quarto di tazza di semi di canapa contiene circa il 40% della quantità di ferro che è necessario assumere quotidianamente mentre una porzione di carne rossa ne contiene dal 10% al 15%: quindi mangiando poco più di mezza tazza di semi di canapa al giorno (e le ricette per gustarli sono tante) copriamo il nostro fabbisogno quotidiano di ferro senza dover ricorrere a cibi di origine animale.Tanto ferro è anche contenuto nel prezzemolo e per questa ragione è meglio consumarlo in piccole quantità.Persino in una manciatina di semi di zucca o di semi di sesamo troviamo una quantità di ferro che è pari circa ad 1/4 della dose quotidiana raccomandata: basta aggiungerli all'insalata oppure nel caso dei semi di sesamo che sono piccolissimi è proprio facile mischiarli a quasi qualsiasi pietanza. Si possono gustare poi in tuttala loro prelibatezza acquistando la crema "tahini", il burro di semi di sesamo.Se si vuole assumere una significativa quantità di calcio e di ferro occorre mangiare tahina integrale prodotta con semi di sesamo interi, non decorticati.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget