martedì 1 marzo 2011

QUALI SUCCHI E QUALI CENTRIFUGHE

Condivido con entusiasmo questa lettera pubblicata da Valdo Vaccaro. Ho cercato anch'io per un certo periodo di tempo una centrifuga e dopo varie ricerche sono giunta alla stessa conclusione di Pietro. Ho comperato la stessa macchina tramite ebay e la possiedo ormai da più di un anno. Non ho mai fatto un acquisto migliore, tutt'ora la utilizzo quotidianamente per la facilità con cui riesco a pulirla e per i risultati ottimi che mi da ogni volta che preparo i succhi.



                                    QUALI SUCCHI E QUALI CENTRIFUGHE

                                              (lettera scritta a Valdo Vaccaro)



L’IMPORTANZA DI ASSUMERE PIU’ ACQUA BIOLOGICA STRUTTURATA (CIOE’ ACCOMPAGNATA DAL PROPRIO CONTENUTO ENZIMATICO E MINERAL-VITAMINICO



Caro Valdo, dalla lettura del tuo libro e delle tue tesine si capisce che è importante assumere quanti più possibili minerali e vitamine in forma organica e vitale, e cioè da frutta e verdura cruda, nonché di bere acqua pura e biologica al 100%, che è ancora una volta quella contenuta nella frutta e nelle verdure crude (soprattutto radici e tuberi). Bere l’estratto del succo di frutta e verdure infatti non riempie, come mangiare i prodotti integralmente.

ESPERIENZA NEGATIVA CON UNA CENTRIFUGA DI MEDIA QUALITA’

Ho quindi acquistato una centrifuga da un centinaio da un centinaio di Euro, quindi non proprio economica, ma purtroppo i risultati non sono stati quelli che mi aspettavo, e sono emersi dei problemi che non avevo considerato.Ho fatto allora delle ricerche più approfondite in rete e ho trovato altri sistemi molto più efficaci e senza problemi. Fra i vari modelli, ho cercato di individuare l’apparecchio col miglior rapporto prezzo/qualità/prestazioni/resa/facilità d’uso, e credo di aver trovato la soluzione ottimale.Vorrei pertanto condividere i risultati della mia ricerca con tutti quelli che ti leggono.

CENTRIFUGA CLASSICA

E’ il sistema più economico, e va da poche decine a oltre 100 Euro. E’ rapido, ma presenta grossi svantaggi:A) La resa è bassissima. E’ più quello che si butta di quello che si ricava.B) Lavorando a 12000 giri al minuto si ha un certo surriscaldamento con conseguente alterazione delle proteine.C) La pulizia è piuttosto laboriosa. La facilità e la velocità di pulizia è essenziale nell’uso costante e giornaliero. Se tale lavoro porta via troppo tempo, passa la voglia di usarla.

SPREMITURA A FREDDO

Questo sistema funziona a velocità molto ridotte, sotto i 100 giri al minuto, per cui non si ha alterazione del succo, che si conserva anche più a lungo (ma secondo me è meglio berlo subito).Inoltre la quantità di succo ottenuta è nettamente superiore. Si può arrivare fino al 70%, ovvero tutta l’acqua contenuta nella frutta e verdura centrifugata. In questo settore esistono tre diversi tipi di apparecchi:1) Pressa. E’ la pressa idraulica Norwalk Juicer. Sarebbe il massimo ma ha un prezzo proibitivo, costando 2500 dollari (circa 1800 Euro), più le spese di spedizione e di importazione dagli USA. Come non bastasse, le sue specifiche elettriche sono quelle in uso negli USA.2) Doppio ingranaggio. L’Angel Juicer è un buon prodotto in quanto estrae il massimo di succo. Ma è abbastanza costosa, coi suoi 1000 Euro, e i tempi di pulizia non sono tra i più bassi.3) Coclea a singolo ingranaggio. Ne esistono ad uno stadio e a due stadi. Prendiamo in considerazione solo il secondo tipo che è migliore. Ha il vantaggio di un prezzo più abbordabile (365 o 385 €, secondo il colore prescelto), ed è anche ripulibile più rapidamente rispetto all’Angel Juicer. La resa è leggermente inferiore, ma pur sempre buona.

ALLA FINE HO SCELTO IL MODELLO OMEGA 8006

Sulla base delle considerazioni appena fatte, ho deciso di comprare il modello con coclea a singolo ingranaggio e a due stadi, di marca Omega 8006, e posso dire che funziona egregiamente.Si fanno succhi strepitosi con pochissimo scarto.Si possono pure fare dei sorbetti, ed anche il latte di cocco o il latte di semi vari.Fa pochissimo rumore e non disturba il sonno se qualcuno è ancora a letto.Allego qui di seguito una serie di ricette, riprese da diversi siti, e che ti voglio dedicare.Un saluto e un abbraccio a tutti i lettori del blog.
Pietro Mugnaini


                   SUCCHI DI FRUTTA E VERDURA 

ANANAS CAROTA E SEDANO
2 fette ananas, 1 carota, 1 costa di sedano

ACE
1 arancia, 2 carote, mezzo limone

MELA ANANAS E CAROTA
1 mela, 1 carota, 1 fetta ananas

MELA KIWI E GINGER 
1 mela, 1 kiwi, un pezzetto di radice di ginger (zenzero)

MELONE CETRIOLO E PESCHE
2 fette melone, 1 cetriolo, 1 pesca

CETRIOLI E LIME
2 cetrioli, 1 lime

UVA NERA (mosto)

MELE SEDANO E NOCi

Deliziosa: carote - mele - zenzero Mare mele - sedano - zenzero Solare carote - mele - sedano Rinfrescante: mela - lime (con buccia)
Gustosa: mela - sedano Speciale mandarini - carota - zenzero

MELAVERDE
1 gambo di sedano,3 mele verdi,2 pere ben lavate e sbucciate,1 kiwi.
Taglia a cubetti le mele e le pere togliendo loro i torsoli. Centrifugale assieme ai kiwi ed al gambo di sedano.

BIANCANEVE
Ingredienti per 4 persone:6 pere,2 mele,2 arance,1 bastoncino di cannella. Dopo averle lavate e sbucciate, mixa le pere, le mele e le arance. È un succo che va servito fresco, con l'aggiunta di un pizzico di cannella che arricchisce il sapore di tonalità più forti.

BARBABLU
Ingredienti per 4 persone:12 prugne,4 pesche,2 mele,1 limone. Dopo averle lavate e sbucciate con cura, centrifuga le prugne con le pesche e le mele. Servi il preparato fresco, guarnito con una fettina di limone

GAZEBO
Ingredienti per 4 persone:1 melone, 3 fette di anguria, 3 carote, qualche foglia di menta. Taglia a pezzi le carote ben lavate ma non sbucciate, altrimenti perdono le proprietà della buccia, poi centrifuga insieme all'anguria e al melone. Guarnisci poi con la menta. E' molto dissetante, ideale per una merenda estiva o a metà mattina.

LIMBO
Ingredienti per 4 persone:10 albicocche,1 limone, 2 pesca noce, acqua minerale frizzante. Centrifuga le albicocche e la pesca e aggiungi alla fine un bicchiere scarso di acqua minerale frizzante; servi in bicchieri ghiacciati con uno spicchio di limone.

PLUTO
Ingredienti per 4 persone:4 arance,1 mela,3 kiwi, 2 carote, 1 limone
Centrifuga le arance con i kiwi, la mela e le carote, e aggiungi poi il succo di un limone.

Centrifuga di cocomero per l'intestino: Bevila al mattino, se vuoi aggiungendo qualche goccia di limone o succhi di altri frutti (ciliegie, fragole, more). Preparazione: togli la parte verde della scorza e centrifuga il resto.

Centrifuga di finocchio e mela (o pera) per lo stomaco: Bevila prima dei pasti a piccoli sorsi.Centrifuga prima il finocchio (sia la parte verde e che le fronde) e poi aggiungi la mela o la pera.

Centrifugato di rapa e mela (o pera) per la depurazione del sangue: Estrai mezzo bicchiere di succo di rapa rossa e aggiungi mezzo bicchiere di succo di mela o pera. Volendo puoi unire un po' di succo di limone.

Centrifugato di asparagi e pomodoro per la depurazione dell'acido urico dai reni (aiuta anche per l'acne, ma non prenderlo se soffri di calcoli renali): estrai mezzo bicchiere di succo di asparagi freschi e mezzo bicchiere di succo di pomodoro. Condisci con un pizzico di sale e pepe di Cayenna.

Centrifugato di cavolo e di mela contro l'ulcera: estrai mezzo bicchiere di succo da un cavolo verde e rosso. Diluisci con mezzo bicchiere di succo di mela o pera. Da bere a piccoli sorsi prima dei pasti.
"Occhio di lince", centrifugato di carote, cavolo e spinaci
Centrifugato di ananas e pesca
Centrifugato di anguria e melone

Centrifugato di melone e cetriolo
Centrifugato di pomodoro e olive nere 
Centrifugato di pomodoro e sedano 
Centrifugato Super sprint a base di carote, mele e kiwi
Centrifugato Super start con mela, kiwi, ananas e frutti di bosco


                                                          SORBETTI

Si possono fare ottimi sorbetti con la frutta congelata. Basta congelare banane, frutti di bosco o qualsiasi altro tipo di frutta e poi passarla nell’estrattore di succhi utilizzando l’apposito cono senza fori.
                                                    LATTE DI COCCO
Frullare pezzetti di cocco e poi passarli nell’ OMEGA 8006.

                                                  LATTE DI GERMOGLI

Mettere del grano germogliato in una ciotola con un poco di acqua e con un cucchiaio introdurlo nello spremi-succhi insieme all’acqua.
 

RISPOSTA
Ciao Pietro, un grazie sincero per la tua collaborazione.So che hai fatto la tua ricerca in modo trasparente, senza voler favorire questa o quella marca. Non sei e non siamo legati a nessuna forma di interesse commerciale con i vari costruttori e i vari distributori d’Italia. Ogni lettrice prenderà in considerazione queste preziose informazioni e le confronterà con gli opuscoli e le offerte che troverà nei negozi e nei supermercati della propria città, decidendo liberamente.





Valdo Vaccaro (AVA-Roma e ABIN-Bergamo)

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget