martedì 8 settembre 2009

I benefici degli smoothies



Per i miei bambini preparo spesso dei frullati "verdi" che nutrono, saziano e contengono anche molte fibre, inoltre non sono amari pur contenendo la fibra delle verdure perchè la frutta che si aggiunge fa sì che il gusto finale sia davvero piacevole.
Il vantaggio di mangiare uno smoothie è proprio legato all'elemento verde che uniamo alla frutta: il verde è alcalinizzante e la nostra dieta dovrebbe essere prevalentemente alcalina ( almeno all'80%.) perchè l'acidità crea il terreno adatto per il proliferare di germi e batteri e conduce alla malattia.
Spesso ci si dimentica di introdurre nella nostra alimentazione la giusta quantità di verdura , soprattutto quella di colore verde. Oltre a questo è importante considerare che frullare la verdura significa renderla più digeribile, più assimilabile. 
Un altro vantaggio nel bere questi frullatoni è la sensazione di aver fatto il pieno a livello energetico: sembra che questo sia dovuto al fatto che la clorofilla contenuta nella verdura aiuta il sangue a trasportare velocemente ossigeno alle cellule e ai tessuti.
Farne uno è facilissimo: occorrono 4 o 5 foglie verdi e frutta in quantità tale da rendere gustoso il frullato.

Ricordatevi  che con uno smoothie che contenga anche qualche noce o seme oleoso si riesce a sostituire benissimo un pasto però è sempre meglio non  mischiare mai troppi ingredienti diversi tra loro per non affaticare il sistema digerente.
Banane, mele , pere ridotte a purè con l'aggiunta di un pò d'acqua sono già un "miscuglio" perfetto. Non c'è bisogno di appesantire i pancini con  pasti complicati che già  non sono indicati  per gli adulti, figuriamoci per i bimbi.  La semplicità prima di tutto!
Tenete sempre presente anche che quando si prepara qualche ricettina  per i bambini è bene non utilizzare sale e zucchero pensando che il cibo risulti più gradevole. E' sufficiente aggiungere due datteri o due fichi secchi nei frullati per dolcificare e per quanto riguarda il sale bisogna cercare di farne sempre più a meno in quanto molto dannoso per la salute. In un prossimo post cercherò di spiegare dettagliatamente quali pericoli si corrono non eliminando il sale dalla propria dieta.





Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget