mercoledì 20 aprile 2011

Mamme, state molto attente ai gioielli giocattolo



Attenzione ai gioielli giocattoli per bambini, che se ingeriti possono contenere una quantità di cadmio, un metallo pericoloso, anche cento volte superiore a quella massima raccomandata.

Una recente indagine condotta presso l'Università dell'Ohio, ha evidenziato come spesso le collanine giocattolo importate dalla Cina e dal costo inferiore ai 5 dollari rilasciavano una quantità di cadmio pari a 100 volte la soglia massima consentita. Su 69 gioielli giocattolo ben 34 hanno rilasciato 2 milligrammi di sostanza a fronte degli 18 microgrammi consentiti. Altri 8 gioielli hanno comunque superato tale soglia.

Nel caso, poi, che piccole parti di questi gioiellini giocattolo vengano ingerite, la quantità di cadmio rilasciata è pari anche a 20 milligrammi. In generale le dosi di metallo presenti in questi piccoli oggetti (che spesso vengono definiti sicuri senza ragione) sono 30 volte superiori a quelle consentite.

Care mamme, state dunque molto attente quando acquistate un gioiello giocattolo per la vostra bambina.
Che si tratti di anelli, coroncine, braccialetti, collanine o orecchini si dovrebbe prestare attenzione alla sua provenienza e alla sua qualità.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget