sabato 21 febbraio 2009

crudisti anche in inverno

Se siete crudisti da poco tempo sappiate che in inverno avrete voglia di mangiare nocciole, mandorle e semi in abbondanza. Non preoccupatevi , è normale. In fase di transizione è necessario mangiare grassi di origine vegetale. Servono ad attenuare i sintomi di disintossicazione che subentrano quando si abbandona la dieta usuale per quella salutistica.
Per questo restate sintonizzati sulle necessità che il vostro corpo vi trasmette. Più gli permettete di inviarvi messaggi e più riuscirete a comunicare con lui .
Ognuno di noi è diverso , i nostri corpi sono diversi. Non tutti sentiamo l'esigenza di mangiare semi e noci in abbondanza , c'è infatti chi preferisce mangiare soprattutto frutta perchè non tollera altrettanto bene i semi.
Teniamo presente che agli inizi del "viaggio" crudista si mangia in un modo e a metà viaggio si mangia in un altro : l'alimentazione andrà differenzierandosi sempre più.
Un buon consiglio è sempre quello di far precedere qualcosa di leggero ad un pietanza a base di nocciole, per esempio un'insalata o una cremina di verdure mixate prima di un dolcetto a base di mandorle. Così si avvertirà una sensazione di pienezza già prima di cominciare a mangiare il piatto più nutriente.
Se possibile , mangiate più semi che nocciole. Ci sono molti semi appetitosi da provare. I crackers a base di semi di lino hanno tanta fibra e sono davvero buoni!Cercate di mangiare sempre più semi aggiungendoli alle vostre ricette ogni volta che ci riuscite.
Un ultimo consiglio: ogni volta che preparate qualcosa assaggiatelo, gustatelo. Non mangiate frettolosamente ma assaporite con calma i bocconi che ingerite.
[Valid Atom 1.0]

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget